TERESA PETRANGOLINI PRESIDENTE COMITATO ZINGARETTI – Elezioni Lazio 2013

zingaretti immaginaTeresa Petrangolini - "Non so se in altri tempi avrei accettato l'invito fattomi dal candidato Presidente Nicola Zingaretti di contribuire al cambiamento di una delle Regioni più grandi d'Italia. Oggi i tempi sono cambiati: non posso pensare che la mia Regione, il Lazio, sia diventata il simbolo del malaffare e vorrei dare una mano per una inversione di rotta, soprattutto nella sanità, nelle politiche sociali e nei servizi per i cittadini.

Penso che tanti anni di impegno da cittadina attiva debbano essere utilizzati anche per contribuire, per quello che mi sarà possibile, al rinnovamento delle istituzioni pubbliche. Infatti un conto è essere indipendenti come è sempre stata e continuerà ad essere Cittadinanzattiva, un altro è essere indifferenti di fronte alla gravità della crisi del Lazio e alla conseguenze che sta avendo nella vita dei cittadini.  La situazione del Lazio è particolarmente tragica in termini di moralità pubblica, di depauperamento delle istituzioni e di indifferenza nei confronti dei suoi abitanti.

Credo vada fatto tutto il possibile per ristabilire regole democratiche, trasparenza ed accessibilità ai servizi. Ci sono molti modi per farlo: come cittadini attivi attraverso il mondo delle organizzazioni civiche; come operatori e gestori dei servizi, attenti a fare ben bene il proprio lavoro; come uomini e donne delle istituzioni preposte a garantire il corretto uso della cosa pubblica.

Vorrei che la Regione Lazio si trasformasse in un servizio per i cittadini, aperto a tutti, trasparente e accessibile, uno strumento utile per vivere meglio. Uno dei modi per farlo è quello di creare tutte le sinergie possibili con mondo dell’associazionismo civico per rafforzare un punto di vista vicino ai problemi concreti della gente. Si tratta di una impresa ardua ma il rinnovamento della politica non può che passare da una apertura, come sta facendo il candidato Presidente Nicola Zingaretti, alla cittadinanza attiva e alla partecipazione dei cittadini."

(ANSA) - ROMA, 13 DIC - Aprirà lunedì prossimo su via
Cristoforo Colombo, altezza Habitat, il comitato elettorale di
Nicola Zingaretti, candidato per il centrosinistra a governatore
del Lazio.
Sarà Teresa Petrangolini, che è stata uno dei fondatori di
Cittadinanza Attiva-Tribunale diritti del malato, il presidente
del comitato mentre Massimiliano Smeriglio sarà il coordinatore
e Amedeo Piva il responsabile per la stesura del programma.
"Lunedì apriamo il comitato - ha annunciato Zingaretti a
margine della festa di inaugurazione di villa Altieri - a
presiederlo sarà Teresa Petrangolini, una donna straordinaria
con esperienza nell'associazionismo e nella difesa dei diritti
dei cittadini. Incomincia così a definirsi una squadra aperta
al servizio della grande sfida. La scelta di Teresa conferma la
voglia di scegliere una coalizione aperta alla società civile e
all'associazionismo".
"Così come avevamo promesso - ha aggiunto - ci sarà un
segnale di totale innovazione rispetto al passato.
L'associazionismo civile, laico e religioso è parte del
progetto della coalizione che vogliamo costruire".
Massimiliano Smeriglio è stato al fianco di Zingaretti alla
Provincia di Roma come suo assessore al Lavoro. Amedeo Piva,
invece, ha ricoperto il ruolo di assessore alle Politiche
Sociali nella giunta Rutelli. (ANSA).

Tutte le immagini della campagna qui:

Campagna Nicola Zingaretti presidente della Regione Lazio 2013

Campagna Nicola Zingaretti presidente della Regione Lazio 2013

Nessun commento ancora

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: