Lazio: verifica antimafia per le nuove farmacie

FarmaciaLa Regione Lazio ha richiesto al Prefetto di Roma di attivare uno specifico protocollo operativo per il contrasto alle infiltrazioni criminali nelle farmacie di nuova apertura attraverso un’azione preventiva e coordinata con gli organi investigativi.

L’obiettivo è avere la certezza  che,  concluso l’iter amministrativo del concorso, si possa procedere alle assegnazioni delle 274 nuove sedi di farmacia, di cui 119 nella Capitale, senza il pericolo di infiltrazioni da parte di organizzazioni criminali che, purtroppo in altre città italiane hanno  puntato fortemente su questo settore per attività di riciclaggio. Tale attività di verifica e controllo antimafia non comporterà alcun ritardo nelle procedure amministrative in corso.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: