Archivio mensile : Gennaio 2016

Corruzione: l’Italia ancora indietro, ma migliora

In fatto di corruzione restiamo decisamente tra i Paesi non virtuosi, ovvero al 61° posto su 168 Paesi nel Mondo, con un voto di 44 su 100. Unica consolazione la constatazione che rispetto all’anno scorso abbiamo recuperato otto posizioni. E’ questo il dato che emerge dal nuovo Indice di percezione della corruzione (CPI) di Transparency…
+more

Riforma della PA: una bella notizia

La settimana scorsa si è chiusa con una buona notizia. Infatti, la riforma della PA entra nel vivo con 11 decreti attuativi che vanno dai licenziamenti lampo al taglio delle partecipate approvate dal Cdm. Tra le novità anche il fatto che gli assenteisti della PA, quelli che timbrano senza lavorare, possono essere chiamati a rispondere…
+more

Corruzione: passa la norma per tutelare chi denuncia

Approvata ieri alla Camera in prima lettura la nuova legge sul whistleblowing, parola inglese che significa ‘soffiare nel fischietto’ e serve per identificare la denuncia da parte di un individuo, anche pubblica, contro le attività illecite o disoneste all’interno di un apparato governativo, di un’amministrazione pubblica o privata o di un’azienda. Ovviamente, la legge prevede…
+more

Direttori generali Asl: il Governo vara il decreto che cambia tutto

Un elenco nazionale, presso il Ministero della Salute, dei soggetti idonei a ricoprire l'incarico di direttore generale delle Asl, Ao e degli altri enti del Ssn, policlinici universitari compresi. Questa la principale novità del decreto approvato dal Consiglio dei Ministri nell'ambito dell'attuazione della legge di riforma della PA. Viene inoltre la decadenza da direttore generale…
+more